fbpx
Federica Gironella ideatrice del Metodo EPIL RESET

Laser - domande e risposte

15 punti per saperne di più …

Come funziona l'Epilazione Permanente?

Sia se si parla di LASER che di LUCE PULSATA si parla di FotoEpilazione, ovvero il macchinario ha una luce selettiva, mantiene la sua uniformità senza dispersioni, riconosce la colorazione scura del pelo, lo attraversa in tutta la sua lunghezza e raggiunge la base del bulbo rendendolo inattivo senza danneggiare i tessuti circostanti.

Meglio la Luce Pulsata o Laser Diodo?

Entrambe le tecnologie agiscono sulla melanina del pelo per denaturarne la matrice cioè la parte del follicolo pilifero dove il pelo nasce.
Il laser a diodo emette un’unica lunghezza d’onda (808 nm) ed è quindi molto selettivo specie sui peli scuri, la luce pulsata risulta invece più efficace anche sui peli chiari come ad esempio quelli del viso.
Esistono però sul mercato laser e luci pulsate di ottima ma anche di scarsa qualità, meglio affidarsi a chi è in possesso di studi clinici che dimostrino i risultati che si possono ottenere in un certo arco di tempo, a chi ha esperienza nel settore ed uno storico di trattamenti e di clienti soddisfatti.

Meglio affidarsi al Medico o all'Estetista?

Quali differenze ci sono… se ci sono?

La differenza a livello ufficiale è davvero minima. 
In campo medico – in italia – si possono utilizzare delle potenze leggermente superiori rispetto a quelli dei centri estetici specializzati.
Però è anche vero che tutte le pubblicazioni scientifiche in merito concordano sul fatto che la potenza che si usa in “estetica” è ampiamente sufficiente a raggiungere il risultato ottimale.
Anzi a dire il vero non si utilizzano quasi mai le potenze massime nemmeno in campo estetico perché sono già ampiamente elevate.

NOTA BENE:
È bene in ogni caso accertarsi che chi esegue il trattamento abbia la competenza per farlo e una tecnologia di qualità con alle spalle studi clinici e test riguardo la sicurezza del trattamento.

Ma gli Epilatori a Luce Pulsata che trovo nella grande distribuzione funzionano?

Partiamo da un presupposto semplice ma non sempre ovvio, tutto quello che può essere usato “a casa” da “chiunque” senza particolare formazione o conoscenza, deve avere alti standard di sicurezza per evitare di creare danni, e quindi purtroppo, non si ha la garanzia di grandi risultati.

L’estetista che effettua questo tipo di trattamenti invece, utilizza tecnologie molto più complesse con potenze di erogazione molto maggiori ed è quindi obbligata a seguire corsi con le aziende produttrici al fine di conoscere alla perfezione la pelle, il pelo e le modalità di esecuzione dei trattamenti di fotoepilazione, garantendo al cliente il raggiungimento di ottimi risultati.

Ma l'epilazione Laser é Definitiva?

Il termine corretto è epilazione permanente o progressivamente definita.
I risultati vengono raggiunti in 7/9 sedute, l’eliminazione di peli varia dal 70% al 90% a seconda dei soggetti e delle zone trattate. I peli distrutti non ricresceranno più, ma potranno nascerne di nuovi soprattutto in soggetti con assetto ormonale non stabile.

A volte purtroppo livelli alti di ormoni androgeni, possono stimolare i follicoli dormienti già presenti nel derma dando origine a nuovi peli.
Per risolvere questo problema basta effettuare 1 o 2 trattamento all’anno di mantenimento.

Perché sono necessarie più sedute?

Il pelo si “distrugge” in fase specifica chiamata ANAGEN, cioè quando il pelo è attaccato al follicolo e ricco di melanina.
Normalmente i peli in questa fase sono circa il 15% dei presenti al momento del trattamento, ed il ciclo si rinnova ogni 4/12 settimane – in base alle zone del nostro viso e corpo – ecco perché sono necessarie più sedute.

Dopo quanto tempo vedrò i risultati?

IL RISULTATO SI VEDE GIA’ DALLA PRIMA SEDUTA!
Sin dalla prima seduta inizia il vero e proprio sfoltimento graduale e progressivo con rallentamento della ricrescita! Ovviamente il risultato sarà parziale ma i benefici già ci saranno

Posso Ottenere Risultati anche se ho Peli Chiari?

Come è facile pensare il trattamento di fotoepilazione è più efficace quanto più il pelo è visibile e duro.
E’ anche vero che su peli castani o biondi si ottengono discreti risultati, avendo la pazienza di fare qualche seduta in più.
Il percorso ottimale viene definito in fase di check-up ovvero dopo un’attenta analisi computerizzata del pelo.

Il Trattamento è Doloroso?

Il trattamento non è da considerare INDOLORE ma c’è anche da dire che con le ultime tecnologie LASER la sensazione di dolore è decisamente BASSA.
Per la maggior parte delle donne che hanno provato una CERETTA è decisamente una PASSEGGIATA.

Dopo il trattamento la mia pelle sarà arrossata?

Dipende molto dalla sensibilità cutanea di ognuno.
Successivamente al trattamento di Epilazione è possibile percepire un lieve senso di calore e di rossore nella parte trattata e, specialmente dopo le prime sedute, alcuni puntini rossi in corrispondenza dei follicoli piliferi.

Per questo motivo è importante che nei 7 gg successivi al trattamento di Epilazione, venga applicata due volte al giorno, mattina e sera, la crema LENITIVA POST TRATTAMENTO EPIL RESET.

Posso fare la ceretta prima del trattamento?

Assolutamente NO!!!
La luce del macchinario Laser o Luce pulsata sfrutta il pelo come se fosse un’antenna per bruciarne la matrice, se asportiamo il pelo con ceretta o pinzetta o con altri metodi a strappo, il trattamento sarà inefficace.

E’ corretta la rasatura fino ai 4/5 giorni prima del trattamento o nel caso del viso è consigliabile accorciare i peli con una forbicina senza raderli con il rasoio per evitare di stimolare l’attivazione di nuovi follicoli.

Dopo quanti giorni i peli cadono?

I peli trattati non cadono immediatamente, impiegheranno dai 5 agli 15 giorni per venire espulsi autonomamente dal follicolo pilifero.

Posso fare il trattamento durante il ciclo mestruale?

Sicuramente sì, il ciclo mestruale non è assolutamente una controindicazione al trattamento e non influisce in alcun modo sui risultati.

Epilazione e Gravidanza?

E’ preferibile evitare il trattamento durante la gravidanza o l’allattamento (fino alla fase dello svezzamento – 6 mesi) perché i risultati potrebbero essere compromessi dalle variazioni ormonali tipiche di questi particolari momenti.
In questi casi è opportuno avere un parere medico.

Epilazione LASER, esistono Controindicazioni?

Prima di iniziare il trattamento, è importante fare un’anamnesi approfondita della persona che si vuole sottoporre con annesso check-up del pelo al fine di individuare eventuali controindicazioni, come ad esempio, diabete, epilessia, uso di farmaci foto sensibilizzanti, dermatiti, squilibri ormonali, gravidanza o allattamento.

Con EPIL RESET, il nostro primo contatto sarà sempre una consulenza professionale dove valuteremo il maniera dettagliata se esistono controindicazioni di salute e valuteremo insieme il percorso più ottimale per “sconfiggere” i peli superflui

Federica Gironella ideatrice del Metodo EPIL RESET

Fissiamo subito un incontro?

VIENI A PROVARE EPIL RESET GRATUITAMENTE

CHIAMACI e PRENOTA la tua consulenza gratuita …

Sarai nostra ospite:
• potrai fare una prova gratuita
e senza impegno,

• potrai farci tutte le domande che vuoi (come funziona? è adatto a me? quanto costa? ecc.), risponderemo a tutto!

Effettueremo un Check-up computerizzato del pelo 🔽

I CENTRI EPIL RESET

DOVE SIAMO

Macerata

0733 264444

Via Trento, 25

Civitanova M.

0733 772282

Via Santa Chiara, 1

Piediripa (Mc)

0733 283100

Via Velluti, 52

Grottammare

0735 366536

Via Ischia, 276